Tv&Gossip

Giornata mondiale sulla sindrome di Down: «Nessuno venga lasciato indietro»

by Vanityfair.it RSS

Giornata mondiale sulla sindrome di Down: «Nessuno venga lasciato indietro»

Fare sport, uscire con gli amici, andare a scuola, trovare un lavoro, abitare da soli o condividere una vita di coppia: sono traguardi comuni, ma ancora troppo lontani e macchinosi per una persona con la sindrome di Down. Così quest’anno, per il World Down Syndrome Day 2019, CoorDown, il coordinamento delle associazioni delle persone con sindrome di Down, lancia la campagna di sensibilizzazione internazionale Reasons To Celebrate, in collaborazione con le agenzie Fcb México e Small New York, proprio per denunciare quanto ancora sia ancora lontano il pieno rispetto dei diritti di tutti e l’accesso alle opportunità. Il video, diretto dal regista ungherese Rudolf Péter Kiss e prodotto da Switzerland’s Gosh a Budapest, comincia raccontando le altre tre giornate istituite dalle Nazioni Unite che si festeggiano il 21 marzo: la...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?