Tv&Gossip

Femminicidio, la sociologa: «Il segnale che mandano certe sentenze»

by Vanityfair.it RSS

Femminicidio, la sociologa: «Il segnale che mandano certe sentenze»

Due sentenze non fanno la giurisprudenza, ma colpiscono». Barbara Poggio, sociologa e docente all’Università di Trento specifica subito che non sono i due casi saliti alla ribalta delle cronache a fare la differenza, ma che sono anche questi parte integrante di un clima che vede un assottigliarsi dei diritti delle donne. «Sul piano delle norme», dice la sociologa, «formalmente nulla cambia, è l’interpretazione invece a cambiare perché legata al contesto storico, culturale e politico in cui avviene. Può succedere allora di vedere come sul tema della violenza nei confronti delle donne permangano giudizi e stereotipi sessisti». I due casi finiti in prima pagina e commentati anche dal mondo politico sono quelli di Genova e Bologna. Nel primo la giudice Silvia Carpanini ha deciso di condannare a 16 anni Javier Napoleon Pareja...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?