Tv&Gossip

Sanremo 2019: l'intervista a Nada: «Il calore che resta»

by Vanityfair.it RSS

Sanremo 2019: l'intervista a Nada: «Il calore che resta»

Dice Nada che del titolo del suo nuovo lavoro ( È un momento difficile, tesoro ), la parola più importante è «tesoro». «Perché noi restiamo dichiarazioni d’amore», afferma giochicchiando con un sigaro spento sulla tovaglia bianca dell’Hotel Globo a Sanremo. «Prendiamo forza e andiamo. Oltre le difficoltà e le tristezze che ci si addensano intorno. Vincendo le complicazioni e le bruttezze che ci ritroviamo davanti. Per entrare nel merito: la più grande ingiustizia al mondo è questa poca umanità, questa poca solidarietà, questa poca comprensione, unite a questo sentirci tutti portatori invece di tanta verità, così incapaci di avvicinarci, di garantirci il diritto alla dignità di base che dovremmo vicendevolmente darci, e che invece ci neghiamo, e dunque manca. Non è un discorso cattolico ma mi sorprese il Papa che...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?