Tv&Gossip

«Liking gap»: le persone ci apprezzano più di quanto pensiamo

by Vanityfair.it RSS

«Liking gap»: le persone ci apprezzano più di quanto pensiamo

Terminiamo una conversazione con un estraneo, un appuntamento con una persona che ci piace o un colloquio di lavoro e, puntualmente, pensiamo di non essere riusciti a dare un’impressione positiva di noi stessi. Capita a tutti, tanto che i ricercatori si sono cimentati in ben cinque studi per riuscire a spiegare quello che chiamano il liking gap, questa tendenza a sottovalutare l’idea che gli altri si fanno di noi (l’articolo è stato pubblicato su Psychological Science ). Secondo il team di studiosi, non dovremmo sentirci così ansiosi dopo le nostre interazioni sociali, perché, in realtà, gli interlocutori di solito ci apprezzano molto di più di quanto noi immaginiamo: le conversazioni riescono a trasformare gli estranei in amici, i primi appuntamenti in matrimoni e i colloqui in nuovi lavori. Top stories Ma sebbene in altri...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?