Tv&Gossip

La storia di Asia Bibi, finalmente libera

by Vanityfair.it RSS

La storia di Asia Bibi, finalmente libera

Dopo 8 anni di carcere, Asia Bibi è libera: è passata una settimana dalla sentenza della Corte Suprema pakistana che ha assolto la donna cristiana dall’accusa di blasfemia. Dopo la notizia della scarcerazione, alcune testate avevano riferito che Bibi era stata portata in un altro Paese, ma il Ministro degli Esteri ha confermato che si trova ancora in Pakistan. I gruppi radicali islamici hanno scatenato le proteste, subito dopo l’assoluzione, e hanno minacciato lei e la sua famiglia di morte: molti dei manifestanti hanno chiesto che Asia Bibi venisse impiccata e un leader islamista ha sostenuto che anche i tre giudici della Corte Suprema «meritavano di essere uccisi». Top stories Il marito della donna, spaventato, ha lanciato un appello per chiedere asilo (e diversi Paesi si sono offerti di concederlo). A rischio non c’è solo...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?