Tv&Gossip

Influenza: quando e perché diventa pericolosa

by Vanityfair.it RSS

Influenza: quando e perché diventa pericolosa

Avrai un po’ di influenza». Quante volte ci siamo sentiti ripetere questo commento con un po’ di sufficienza? Da mamma, nonna, zia, amici e perfino dai colleghi. L’influenza è la croce della stagione invernale e spesso viene sottovalutata. «Il virus dell’influenza A, ad esempio, è stato responsabile della più grande pandemia mondiale di sempre, la febbre spagnola, che ha fatto più morti della peste» ci spiega Massimo Galli, presidente della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali. Attenzione, parliamo dell’influenza vera e propria, e non di quelle che tecnicamente si chiamano sindromi simil-influenzali. Per carità, alcuni sintomi sono analoghi – li trovate nella gallery -, ma la pericolosità del virus è molto diversa. Sono i virus dell’influenza A e B quelli che colpiscono maggiormente l’Italia....

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?