Tv&Gossip

Tutto quello che sappiamo sulla morte di Desirée Mariottini

by Vanityfair.it RSS

Tutto quello che sappiamo sulla morte di Desirée Mariottini

Quattro fermati, con il gip che convalida l’arresto per tre indagati. È il punto sulle indagini della Squadra Mobile e del commissariato San Lorenzo per la morte di Desirée Mariottini, la ragazza di 16 anni trovata senza vita in un edificio abbandonato in via dei Lucani nel quartiere San Lorenzo a Roma nella notte di venerdì 19 ottobre: «Si sono accaniti sul suo corpo per 2 giorni, senza pietà». Le persone coinvolte sono immigrati irregolari, ma è su tutto il mondo che ruota attorno al quartiere e allo spaccio della droga che gli inquirenti continuano a perlustrare. I FERMATI I primi tre fermati sono due senegalesi, irregolari in Italia, Mamadou Gara di 26 anni e Brian Minteh di 43 (con una richiesta di permesso di soggiorno per motivi umanitari) e un nigeriano di 46 anni, Alinno Chima. Tutti e tre precedenti per spaccio di...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?