Tecnologia

Il Parlamento britannico ha diffuso 250 pagine di documenti interni di Facebook

by Il Post » Tecnologia

Il Parlamento britannico ha diffuso 250 pagine di documenti interni di Facebook

Una commissione del Parlamento britannico ha diffuso oggi 250 pagine di documenti che mostrano come Facebook agì in modo deciso per avvantaggiare alcune società sulla sua piattaforma, e ostacolarne altre. Più in generale, i documenti contengono comunicazioni in cui i più alti dirigenti di Facebook (compreso MarK Zuckerberg) discutono piuttosto apertamente di questioni relative ai dati degli utenti, senza dare l’impressione di preoccuparsi molto della loro privacy e sicurezza. I documenti pubblicati sono stati forniti dalla società statunitense Six4Three, che è impegnata in una causa contro Facebook. Come ha spiegato il New York Times, Facebook permise ad alcune società – tra le quali Airbnb e Netflix – di avere accesso ad alcuni dati sugli utenti a cui altre società non avevano accesso. Allo stesso tempo, Facebook impedì...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?