Tecnologia

Abbiamo provato Echo Dot

by Il Post » Tecnologia

Abbiamo provato Echo Dot

Da poco più di una settimana anche in Italia sono in vendita gli assistenti per la casa di Amazon: dei “cosi” a cui si possono dare ordini vocali di diverso tipo per ottenere riposte o – se accoppiati con altri dispositivi – fargli fare cose come spegnere la luce. In molti li chiamano Alexa, che tecnicamente è la parola d’ordine per attivarli, anche se il nome dei dispositivi è Echo. Ce ne sono quattro modelli che hanno prezzi diversi – il più economico, Echo Dot,  costa 60 euro ora che la promozione di lancio è finita, il più costoso Echo Plus ne costa 150  – e diverse caratteristiche tecniche. La redazione del Post ha testato un Echo Dot per scoprire cosa sa fare per ora e cosa no e capire a chi può servire. Echo Dot, le basi Ha una forma cilindrica smussata; è alto 4 centimetri e ha un diametro di circa 10....

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?