Sport

Perché la Juve ha il lutto al braccio e in A si osserva un minuto di raccoglimento

by Calcio Fanpage

Perché la Juve ha il lutto al braccio e in A si osserva un minuto di raccoglimento

Perché nella sfida con il Milan la Juventus è scesa in campo con la fascia nera al braccio in segno di lutto? E' un modo per commemorare l'ex calciatore, Gianfranco Leoncini, morto all'ospedale di Chivasso (in provincia di Torino) a 79 anni. Originario di Roma, era ricoverato da qualche settimana. E questa volta il suo fisico non ce l'ha fatta a resistere. I tifosi della ‘vecchia signora' lo ricordano per avere indossato la maglia bianconera per ben 12 stagioni consecutive prima di chiudere la propria avventura giocando con l'Atalanta e infine con il Mantova. Il decesso di Leoncini è avvenuto nella giornata di venerdì, il tam tam dei social ha diffuso la notizia Chi è Gianfranco Leoncini, ex calciatore della Juventus Un pezzo di storia del club tra la fine degli Anni Cinquanta e l'inizio dei Settanta: sono 289 le presenze...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?