Sport

Moise Kean, la risposta ai razzisti è un altro gol (da scudetto)

by Calcio Fanpage

Moise Kean, la risposta ai razzisti è un altro gol (da scudetto)

Gli hanno detto che non può, o che non dovrebbe, allargare le braccia. Ma Moise Kean le sta aprendo verso mondi nuovi. Ogni gol è la dimostrazione che il talento non conosce colori e confini. Ne ha segnati cinque nelle ultime cinque partite, tra le sfide di campionato e quelle con la maglia della nazionale, sette nelle ultime otto. Era sceso in campo solo cinque minuti nelle prime 26 giornate di Serie A. E' esploso, segna un gol ogni 47 minuti. E' una candidatura al ruolo di centravanti titolare della nazionale di Mancini, a suon di numeri, di quella sostanza che lascia sullo sfondo la forma.  “Moise è un patrimonio del calcio italiano, un ragazzo d’oro che sta facendo del suo meglio e non deve apparire per quello che non è" ha detto Chiellini a Juventus Tv. Un attaccante che segna così è un patrimonio positivo del calcio...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?