Sport

Inter, senza derby è già dopo Spalletti: Mourinho, Conte e Allegri tra sogni e realtà

by Calcio Fanpage

Inter, senza derby è già dopo Spalletti: Mourinho, Conte e Allegri tra sogni e realtà

Fuori da tutto: scudetto, Coppa Italia, Champions League, Europa League. E adesso a rischio anche quarto posto. Troppo per pensare che il prossimo anno si possa continuare insieme. Così, Inter e Spalletti meditano il lungo addio, a giugno, quando le strade si separeranno e ognuno prenderà scelte diverse. Ma questa ipotesi potrebbe arrivare prima, molto prima. Il derby, infatti, è uno spartiacque importante. Beppe Marotta ha fatto il proprio a fine match contro l'Eintracht: Spalletti non ha colpe. Squadra decimata, caso Icardi sempre sulla spalla, avversario fastidioso al punto giusto. Un mix devastante per i nerazzurri che sono entrati subito in confusione rimediando l'ennesima delusione europea. Ma è difficile non pensare che dietro alle parole distensive ( alle porte c'è il derby ) di Marotta, non vi sia una decisione già...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?