Sport

Nba, Fenomeno Durant: 39 punti / Warriors a fatica sugli Heat

by Gazzetta.it

Nba, Fenomeno Durant: 39 punti / Warriors a fatica sugli Heat

Kevin Durant incanta con 39 punti e i Warriors vincono anche giocando male. Gli Heat giocano bene (Josh Richardson 37 punti) e si rammaricano: “Arbitraggio penalizzante”. Decisivi due liberi nel finale di DeMarcus Cousins. Marvin Bagley firma il suo massimo in carriera di 32 punti per permettere ai Kings di continuare a sognare i playoff, mentre i Magic centrano la quarta vittoria nelle ultime cinque partite.
Golden State Warriors-Miami Heat 120-118 Mi chiamo Kevin Durant e risolvo problemi. Con 39 punti di cui 25 nel secondo tempo compresa la tripla della parità a 44” dal termine, KD permette ai Warriors di vincere la 15ª partita delle ultime sedici, piegando gli Heat (25-29) nonostante una prestazione di squadra tutt’altro che brillante. Klay Thompson aggiunge 29 punti, Steph Curry 25, mentre DeMarcus Cousins...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?