Sport

Mancini: "Non lavoro per i Mondiali, ma per gli Europei. Andiamo lì per vincerli"

by Gazzetta.it

Mancini: "Non lavoro per i Mondiali, ma per gli Europei. Andiamo lì per vincerli"

“Sarà una partita in cui si affrontano due grandi squadre, piene di giocatori importanti”. Così il c.t. della Nazionale Roberto Mancini ad alcuni giorni da Juventus-Inter, anticipo della prossima giornata di Serie A: “Icardi e Ronaldo sono quelli che possono risolverla e probabilmente sarà così. Per me è aperta a qualsiasi risultato, la Juve sta andando benissimo ma l’Inter è in crescita”. In caso di sconfitta dei nerazzurri, il campionato sarebbe ancora più chiuso, ma il Napoli ha battuto un colpo con il 2-1 a Bergamo contro l’Atalanta: “Ha fatto un’ottima partita su un campo difficile, il campionato è lungo e ci sono ancora tantissimi punti in palio”. MODRIC E ZANIOLO — Il Pallone d’oro è stato assegnato al centrocampista del Real Madrid Luka Modric, finalista con la Croazia a Russia 2018. “Credo...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?