Sport

La spalla di Salah, la testa di Karius, il naso di Havel: Ramos non perde il vizio

by Calcio Fanpage

La spalla di Salah, la testa di Karius, il naso di Havel: Ramos non perde il vizio

La spalla di Salah. La testa di Karius. Il naso di Havel. I due calciatori del Liverpool e quello del Viktoria Plzen non dimenticheranno in fretta cosa significa avere un incontro ravvicinato con Sergio Ramos. Il difensore del Real Madrid non tira mai indietro la gamba, e questa può essere una virtù che ne caratterizza l'agonismo del campione, ma a volte eccede con la sua irruenza, e questo gli causa guai e polemiche… Basta scorrere a ritroso le immagini del primo tempo della gara di Champions per capire quanto sia stato violento nei confronti dell'avversario: il malcapitato di turno è Havel che ha l'unico torto di trovarsi sulla traiettoria della palla contesa dal centrale iberico. La dinamica dell'azione. Lui scatta ma deve fermarsi di colpo perché il capitano dei blancos lo affronta in malo modo, allargando il gomito e...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?