Sport

Milan, Gattuso: "Non siamo morti. So quanto posso dare qui"

by Gazzetta.it

Milan, Gattuso: "Non siamo morti. So quanto posso dare qui"

Nell'ultimo sabato di ottobre Rino Gattuso si trova di fronte a un bivio. Domani tornerà a San Siro dove due giorni fa il suo Milan "ha spento la luce e perso la bussola". La luce va riaccesa in fretta la squadra deve velocemente ritrovare le sue coordinate. Deve succedere, o Rino rischierà ancora di più. L'allenatore ha la solita faccia, le pressioni non lo incupiscono. Però è consapevole del momento. E dell'avversario: "La Samp ha preso solo quattro gol, gioca e lavora bene. Dovremo essere bravi noi, ci sarà da faticare tantissimo". Rino non concede una sola indicazione sulla formazione cui si affiderà per salvare la panchina: non è il modulo o la tattica, quello che Gattuso chiede è solo la fame. "Domani voglio vedere 23 leoni, pieni di senso d'appartenenza, di voglia di vincere. La tattica la metto da parte. Voglio solo...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?