Sport

Lazio-Inter, quanti ricordi: dal 5 maggio a Ronaldo...

by Gazzetta.it

Lazio-Inter, quanti ricordi: dal 5 maggio a Ronaldo...

Lazio-Inter è una partita da mille storie e altrettanti volti. E per molti sarà sempre una data: 5 maggio. Anno 2002, i nerazzurri perdono all’ultima giornata 4-2, “regalando” incredibilmente lo scudetto alla Juventus. Ed ecco i primi volti: quello di Karel Poborsky, autore della doppietta che rimise la Lazio in corsa dallo 0-2; e quello di Vratislav Greško, protagonista in negativo del ribaltone biancoceleste, chiuso poi dai gol di Simeone e di Simone Inzaghi. Già, proprio l’attuale tecnico della Lazio, che lo scorso maggio subì una mini vendetta, perdendo all’ultima giornata la sfida che vale un’intera stagione, con in palio la qualificazione alla Champions. DOPPIO DRAMMA — Volti che ritornano, come le sensazioni, le emozioni, le gioie e le lacrime. Quelle di Ronaldo, ad esempio. Non solo quelle in panchina al...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?