Musica

Colapesce rifà Fabrizio De André: Amo plasmare canzoni degli altri a mia immagine

by Music Fanpage

Colapesce rifà Fabrizio De André: Amo plasmare canzoni degli altri a mia immagine

Nel profluvio di dediche, omaggi e ricordi a Fabrizio De André, di cui l'11 gennaio scorso è caduto il ventesimo anniversario della sua morte, va senza dubbio sottolineata l'uscita di "Canzone dell'Amor perduto" rifatta da Colapesce, cantautore romano non estraneo alla rivisitazione di grandi classici della musica italiana e non solo. Prodotto da Mario Conte, da anni al fianco di quello che è uno dei migliori cantautori italiani di questi ultimi anni – autore di tre album ("Un meraviglioso declino" del 2013, "Egomostro" del 2015 e l'ultimo "Infedele" del 2017) – la canzone rivive in una dimensione che non viene sconvolta ma che Lorenzo Urciullo riesce a fare sua. L'importanza di De André per Colapesce " Le canzoni di Fabrizio, questa canzone di Fabrizio, fanno parte del nostro patrimonio genetico collettivo – ha dichiarato...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?