Il condono tombale: cos’è e quali sono i suoi effetti?

Che cos’è il Condono Tombale o Fiscale ritornato in voga durante la campagna elettorale 2013?

l condono tombale introdotto con la Legge Finanziaria 2003 prevede che i contribuenti che hanno evaso o non pagato imposte come Irpef, Irpeg, addizionali regionali, Irap, Ilor, imposta sul patrimonio netto, imposta sostitutiva e Iva, possono mettersi in regola con l’Erario evitando accertementi tributari e quindi sanzioni tribuatarie.

condono tombale Il condono tombale: cosè e quali sono i suoi effetti?Si tratta quindi di un risanamento della propria posizione debitoria nei confronti del Fisco.

Sarebbe cosa molto gradita quindi, ma le polemiche ed i dissensi non mancano.

Il presidente della Corte dei Conti ha affermato che il condono tombale, rischia di vanificare tutto il gettito che arriva dalla lotta all’evasione fiscale; gli evasori rmarrebbero impuniti e sarebbe come dire alla popolazione di non pagare le tasse perché tanto, prima o poi, saranno perdonati per le loro mancanze.

Ad oggi in Italia si sono avuti 58 condoni di questo tipo che hanno permesso si allo Stato di incassare subito un buon gettito, ma hanno anche portato a conseguenze molto negative.

Un esempio è il condono del 2002 fatto da Berlusconi e Tremonti grazie al quale sono state sistemate alcune pendenze, ma di fatto mancano ancora all’appello 4 miliardi di euro.

Il condono tombale: cos’è e quali sono i suoi effetti? ultima modifica: 2013-02-10T13:10:12+00:00 da Daniele Marsella
Modello 730: Destinare 8 e 5 per mille 2013 Irpef
Alitalia-Etihad alla stretta finale. Letta: "Sostengo esito positivo"
Borsa, nuovo tracollo per Tokyo: Nikkei -4,18%