Finanza

C'è stata una pessima giornata in borsa, anche per via dei tweet di Trump

by Il Post » Economia

C'è stata una pessima giornata in borsa, anche per via dei tweet di Trump

Con una serie di tweet sulla cosiddetta “guerra commerciale” con la Cina, ieri il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha contribuito a far crollare le borse, con pesanti perdite per alcune delle più importanti aziende statunitensi che più dipendono dalle esportazioni e dalle importazioni di prodotti sul mercato cinese. S&P 500, l’indice di Wall Street che raccoglie le più importanti società per azioni degli Stati Uniti, ha perso più del 3 per cento, mentre l’indice dei titoli tecnologici NASDAQ ha perso quasi il 3,8 per cento. Dopo avere annunciato nel weekend di avere trovato un accordo con la Cina per sospendere l’introduzione di dazi sugli scambi commerciali – notizia che non aveva trovato conferme in Cina – martedì Trump ha sostanzialmente dichiarato il contrario sostenendo di essere “l’uomo dei...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?