Cultura

La lettera di Albert Einstein su Dio, «prodotto della debolezza umana»

by Il Post » Cultura

La lettera di Albert Einstein su Dio, «prodotto della debolezza umana»

La cosiddetta “Lettera su Dio” scritta da Albert Einstein nel 1954, un anno e mezzo prima di morire, è stata venduta all’asta da Christie’s, a New York, per 2,89 milioni di dollari (le previsioni di vendita arrivavano a un massimo di 1,5 milioni di dollari). La lettera è lunga una pagina e mezza, è scritta in tedesco ed è indirizzata al filosofo Eric Gutkind, autore del libro “Scegli la Vita: la chiamata biblica alla rivolta” in cui cita più volte il lavoro di Einstein, ma su cui lo scienziato decise di fare delle precisazioni. La lettera contiene la parola “Dio” solo una volta, ma è considerata un documento storico importante perché contribuisce a chiarire la posizione di Einstein sulla religione. «La parola Dio per me non è altro che l’espressione e il prodotto della debolezza umana, e la Bibbia una...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?