Cronaca

Lucca, imbrattato il cartello di piazza Erno Erbstein

by Blitz quotidiano » Cronaca Italia

Lucca, imbrattato il cartello di piazza Erno Erbstein

Lucca, imbrattato il cartello di piazza Erno Erbstein, fu l’allenatore del Grande Torino. Il sindaco: “Estrema destra strisciante” (foto Wikipedia) LUCCA – Imbrattato a Lucca, con adesivi e vernice nera, il cartello stradale della via intitolata in città a Erno Erbstein (1898-1949), ungherese ed ebreo,l ‘allenatore del Grande Torino che morì con la squadra a Superga. Erbstein allenò la Lucchese dal 1933 al 1938 prima di passare al Torino. Sull’episodio ci sono indagini in corso e si sospetta la matrice di estrema destra. In particolare gli adesivi che compaiono sul cartello sono da riferire a un gruppo di ultras della Lucchese, tifoseria che, in parte, ha connotazioni politiche di estrema destra. Il sindaco Alessandro Tambellini, commentando l’episodio, parla di “estrema destra strisciante, gente che inneggia al Duce...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?