Cronaca

Bra (Cuneo): "mantide" beccata mentre avvelenava il marito in ospedale

by Blitz quotidiano » Cronaca Italia

Bra (Cuneo): "mantide" beccata mentre avvelenava il marito in ospedale

Bra. Colta sul fatto “mantide” mentre avvelenava il marito in ospedale. Gli somministrava topicida ROMA – I carabinieri del Nas di Alessandria hanno fermato una donna, D.L. di 49 anni di Bra in provincia di Cuneo, indiziata di aver tentato di avvelenare il marito, D.D., 55 anni. E’ stata sorpresa infatti, dopo una serie di indagini, mentre somministrava farmaci ed altre sostanze vietate ancora al vaglio degli specialisti, nei cibi e nelle bevande del coniuge ricoverato in ospedale. Sostanze nascoste in modo da non destare sospetti sia nel marito che nel personale ospedaliero.  La coppia, sposata da una ventina d’anni, ha due figli, di cui uno minore. Il provvedimento di fermo nei suoi confronti è scattato il 28 dicembre scorso a seguito di indagini coordinate dalla procura di Asti. E’ stata proprio la direzione...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?