Cronaca

Autostrade e la sentenza sul bus in Irpinia: ''Rammarico per le condanne''

by Blitz quotidiano » Cronaca Italia

Autostrade e la sentenza sul bus in Irpinia: ''Rammarico per le condanne''

Autostrade e la sentenza sul bus in Irpinia: “Rammarico per le condanne” (foto Ansa) ROMA – Giovanni Castellucci, amministratore delegato di Autostrade, è stato assolto per il tragico incidente del 28 luglio 2013, in Irpinia, nel quale persero la vita 40 persone a bordo di un bus precipitato nella scarpata dal viadotto Acqualonga dell’autostrada A16. Condannati invece a 5 anni di reclusione per disastro colposo e omissione in atti d’ufficio l’ex direttore di tronco  Michele Renzi, Paolo Berti, Bruno Gerardi, Gianni Marrone.  Sei anni di reclusione per  Nicola Spadavecchia e Gianluca De Franceschi.   Autostrade per l’Italia, “nel ribadire nuovamente la più profonda e sentita vicinanza ai parenti delle vittime, esprime rammarico in merito alla sentenza di condanna pronunciata dal Tribunale di Avellino nei...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?