Cronaca

San Severo rom minorenni prostituzione figlio in vendita 28mila euro

by Blitz quotidiano » Cronaca Italia

San Severo rom minorenni prostituzione figlio in vendita 28mila euro

San Severo: famiglia rom costringeva minorenni a prostituirsi. Una incinta: “Vendiamo il figlio per 28mila euro” ROMA – Volevano vendere per 28mila euro il bambino che portava in grembo una delle minorenni romene ridotte in schiavitù e costrette a prostituirsi a San Severo, in provincia di Foggia. Una vicenda raccapricciante dentro una storia di vessazioni e sfruttamento quella fatta emergere dalle indagini della Squadra Mobile che ha portato all’arresto di sei nomadi di etnia rom appartenenti allo stesso nucleo familiare.  I sei dovranno rispondere di riduzione e mantenimento in stato di servitù, induzione e sfruttamento della prostituzione minorile e sequestro di persona di giovani ragazze minorenni: avrebbero costretto a prostituirsi tre ragazze tra i 16 e i 17 anni, una delle quali incinta al settimo mese. I sei...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?