Cronaca

Obeso muore in ospedale, il fratello: "Non c'era Tac adatta al suo peso"

by Today.it > Cronaca

Obeso muore in ospedale, il fratello: "Non c'era Tac adatta al suo peso"

Un uomo di 45 anni è morto nell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto domenica scorsa. "Pesava 180 chili ed era altro un metro e 90 centimetri e non è stato possibile fargli una Tac perché in Puglia non ci sono macchinari adatti ai grandi obesi", racconta il fratello Giulio all'A nsa. Luca aveva "aveva molte patologie, e sarebbe morto comunque: perciò - precisa - oggi non chiedo giustizia o un risarcimento danni, quello che voglio è un piano per l'acquisto di Tac per grandi obesi, affinché a nessun'altro succeda quello che è successo a mio fratello".  "Sei troppo grasso per la risonanza: vai da un veterinario"   Secondo il racconto di Giulio Vecchioni, Luca si era recato in ospedale giovedì dopo essere caduto in casa, fratturandosi il braccio e il femore. Dopo due giorni ha cominciato ad avere problemi allo stomaco:...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?