Cronaca

Lecce, case popolari in cambio di voti: indagati ex amministratori Lega, Pd

by Blitz quotidiano » Cronaca Italia

Lecce, case popolari in cambio di voti: indagati ex amministratori Lega, Pd

Lecce, case popolari in cambio di voti: 48 indagati, anche uno della Lega e uno del Pd (Foto Ansa) LECCE – Avrebbero assegnato case popolari in cambio di voti: questa l’accusa per 48 persone indagate a Lecce con l’accusa, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione elettorale, abuso d’ufficio e falso ideologico. La notizia è riportata dall’angezia Ansa e da vari quotidiani, sia locali sia nazionali. Tra i 48 indagati ci sono ex amministratori comunali, consiglieri comunali, alcuni dei quali ancora in carica, e dirigenti del Comune di Lecce. I provvedimenti restrittivi sono stati eseguiti nei confronti di sole  nove persone  nell’ambito di una inchiesta scattata nel 2013 in seguito alla denuncia di un cittadino leccese. Agli arresti in carcere sono finiti, scrive l’Ansa,  Umberto...

X
Ricercalo.it è su Facebook, ci aiuti a crescere?